Repubblica Ceca

Visita a Mělník

Una città che domina la confluenza

Lei scrisse 106 articoli e guarda lui/lei 8 i viaggiatori
(1 valutazione)
Visita a Mělník
Inserito: 19.02.2019
© gigaplaces.com
Adatto a:
Escursioni
Loro erano li:

Mělník è una città della Boemia centrale situata su un promontorio sopra la confluenza dei fiumi Elba e Moldava. La città fu fondata nel XIII secolo ed era una città reale. In quanto città reale in dote, molte regine ceche servirono per rimanere. Mělník è anche noto per il suo vino. Carlo IV, che portò viti dalla Francia, ha già contribuito allo sviluppo della viticoltura locale. La città è dominata dal castello e dalla chiesa dei Santi Pietro e Paolo, che si vedono da lontano.

Serratura

La prima menzione del castello risale al X secolo, quando il castello apparteneva alla principessa Emma, moglie di Boleslav II. Fu poi di proprietà delle mogli dei monarchi cechi. Qui visse anche l'ultima moglie di Carlo IV, che fece dichiarare a Mělník una città in dote reale, Eliška Pomořanská. L'ultima regina qui era la moglie di Giorgio di Podebrady. Poi il castello cadde nelle mani della famiglia Lobkowitz, e successivamente della famiglia Černín di Chudenice. In questo momento, ci sono state ricostruzioni significative alla forma attuale. L'ultima ereditiera Černín sposò la famiglia Lobkowitz, che visse qui fino al 1948. Dal 1993 il castello è stato loro restituito, gradualmente aperto al pubblico, e il ramo Mělník della famiglia Lobkowitz vive qui ancora oggi.

Serratura
Autore: Terka Petingerová © gigaplaces.com
Chiesa di San Pietro e Paolo
Autore: Terka Petingerová © gigaplaces.com

Chiesa di San Pietro e Paolo

La caratteristica dominante di Mělník è una delle chiese più antiche della Boemia. La chiesa risale all'anno 1000 circa, ai tempi della principessa Emmy. Tuttavia, acquisì l'aspetto attuale solo nel 1520. Attigua alla chiesa si trova una torre alta 60 metri, accessibile durante la stagione e che offre una bella vista. È inoltre possibile visitare la cripta con ossario, dove sono conservate le spoglie sin dal XVI secolo.

Vino e Mělník

Vigneti con diversi vitigni si trovano proprio accanto al castello. Carlo IV già sostenne qui l'azienda. e la tradizione vinicola è conservata qui fino ad oggi. Puoi scegliere tra una serie di varietà di vino locali direttamente al castello o sederti nel wine bar.

Vino e Mělník
Autore: Terka Petingerová © gigaplaces.com

Quadrato

Piazza Mělník attrae con il suo numero di case storiche. Sono dominati dal municipio con torretta. Al centro della piazza c'è un anello che segna il luogo dove si trova il famoso pozzo. Questo pozzo detiene il record per il pozzo più ampio della Repubblica Ceca.

Quadrato
Autore: Terka Petingerová © gigaplaces.com

Melnik sottoterra

Un'altra interessante attrazione di questa città è il locale sotterraneo, che è stato creato qui dal 13° secolo. Il locale sotterraneo ha 3 piani, che si estendono per una profondità di 25 metri. Durante il percorso turistico, lungo circa 150 metri, impareremo tutto sullo scavo di corridoi sotterranei e sul loro utilizzo. Il percorso prevede anche uno spaccato del suddetto pozzo, che con la sua profondità (54 metri) e larghezza (4,54 metri) suscita notevole rispetto.

Melnik sottoterra
Autore: Terka Petingerová © gigaplaces.com

Porta di Praga

La Porta di Praga è una delle due torri che facevano parte delle fortificazioni della città. È un edificio tardo gotico a cavallo tra il XV e il XVI secolo. Ora c'è un caffè e una galleria.

Porta di Praga
Autore: Terka Petingerová © gigaplaces.com

La prospettiva di Vráz

Come sarebbe visitare Mělník se non osservassimo la confluenza dell'Elba e della Moldava. All'inizio siamo stati ingannati dalla vista della confluenza dell'Elba e del canale, ma alla fine siamo partiti per la visuale giusta. Qui avevamo una bellissima vista non solo della confluenza, ma anche della chiesa e dei vigneti.

La prospettiva di Vráz
Autore: Terka Petingerová © gigaplaces.com

La confluenza della Moldava e dell'Elba

Ora, come cechi amministrativi, abbiamo visto anche la nostra confluenza più famosa.

La confluenza della Moldava e dell'Elba
Autore: Terka Petingerová © gigaplaces.com
Applausi l'autore dell'articolo!
Condividilo:

Articoli nelle vicinanze

Distanza 7 km
Teste del diavolo

Teste del diavolo

Distanza 11 km
Un tour del castello di Kokořín

Un tour del castello di Kokořín

Distanza 14 km
Escursione attraverso Vojtěšský dol

Escursione attraverso Vojtěšský dol

Distanza 21 km
Levý Hradec

Levý Hradec

Distanza 22 km
Viaggio lungo l'autostrada D10

Viaggio lungo l'autostrada D10

Distanza 22 km
Un tour di Stará Boleslav

Un tour di Stará Boleslav

Distanza 22 km
Prospettive Roztoky - Moldava

Prospettive Roztoky - Moldava

Distanza 22 km
Un tour di Brandýs nad Labem

Un tour di Brandýs nad Labem

Informazioni pratiche

Parte dell'itinerario

Articolo: Escursioni lungo il fiume Elba

L'Elba è il fiume ceco più importante e uno dei più grandi d'Europa. Scorre 370 chilometri nella Repubblica Ceca e puoi fare… Continua a leggere

Escursioni lungo il fiume Elba
Parte di un gigalista

Lista Giga: I viaggi più belli della Boemia centrale

Sorprendentemente, puoi fare dozzine di bellissimi viaggi nella Boemia centrale. Tuttavia, si estende parzialmente anche nel… Continua a leggere

I viaggi più belli della Boemia centrale
Grazie!

Sei stato lì? Scrivi una recensione su questo posto

Già valutato 1 viaggiatore

Sei stato lì? Scrivi una recensione su questo posto

Devi essere loggato per inviare una recensione o

Terka Petingerová
19.02.2019 12:51
Buona