Giordania

Giro nel deserto del Wadi Rum III.

Intorno ai ponti di roccia

Petr Liška
Lei scrisse 2428 articoli e guarda lui/lei 243 i viaggiatori
Giro nel deserto del Wadi Rum III.
Inserito: 19.10.2013
© gigaplaces.com
Loro erano li:

Il viaggio prosegue attraverso un paesaggio interessante con altri due ponti rocciosi che ricordano il Parco Nazionale degli Arches nella parte occidentale degli Stati Uniti, a più di 12.000 chilometri di distanza. A differenza di lui, puoi camminare intorno agli archi di roccia a tuo piacimento, se hai il coraggio di farlo. Il viaggio prosegue verso la Table Mountain Khazali, dove si trova un bel canyon. Da qui si ritorna al villaggio di Wadi Rum o, meglio ancora, si prosegue per la cena e il pernottamento in un accampamento beduino, così da poter godere sia del tramonto che dell'alba in questo paesaggio da favola.

Uhm Fruth Rock Bridge

Di fronte al ponte di roccia sul monte Burdah, Um Fruth è molto ben accessibile. Le jeep parcheggiano praticamente appena sotto e in dieci minuti di facile salita ci sei proprio sopra.

Uhm Fruth Rock Bridge
© gigaplaces.com

Uhm Fruth da vicino

Tutti si bloccano un po' prima di dirigersi verso l'altro lato del ponte :-)

Uhm Fruth da vicino
© gigaplaces.com

Montagne della Tavola

Dopo circa mezz'ora di visite turistiche e godendosi il panorama dalla cima del ponte roccioso di Um Fruth, seguono alcuni chilometri in auto fino al successivo ponte roccioso. Lo scenario è ancora bellissimo: le Table Mountains che svettano dal deserto.

Montagne della Tavola
© gigaplaces.com

Piccolo ponte di roccia

Sebbene il piccolo ponte roccioso sia il più piccolo di tutti, la vista è fantastica da esso – nulla in lungo e in largo impedisce la vista.

Piccolo ponte di roccia
© gigaplaces.com

Attraverso il Little Rock Bridge

Il piccolo ponte di roccia è piuttosto stretto e non sembra due volte più robusto, quindi ogni turista deve stare abbastanza attento a non volare giù.

Attraverso il Little Rock Bridge
© gigaplaces.com

Monumentalità Wadi Rum

Una jeep parcheggiata solitaria servirà da bel punto di riferimento per la natura gigantesca delle montagne locali.

Monumentalità Wadi Rum
© gigaplaces.com

Canyon Khazali

L'ultima tappa è il canyon nella Table Mountain Khazali. A volte l'acqua scorre da esso, quindi alla sua foce ci sono alberi molto maturi per le condizioni locali.

Canyon Khazali
© gigaplaces.com

All'interno del canyon Khazali

Il canyon diventa estremamente stretto dopo pochi metri: non è largo nemmeno due metri, ma salgono decine o centinaia di metri all'altezza della parete. I gradini rocciosi ti ostacoleranno dopo un po', quindi dipende solo dalle tue capacità, per quanto puoi. Può essere estremamente pericoloso qui durante una tempesta.

All'interno del canyon Khazali
© gigaplaces.com

Tardo pomeriggio a Wadi Rum

La sera, alcune persone tornano nella città di Wadi Rum (commettono un errore, perché qui i tramonti e le albe sono davvero incredibili) e la maggior parte di loro va in uno dei numerosi campi beduini distribuiti abbastanza decentemente nell'area.

Tardo pomeriggio a Wadi Rum
© gigaplaces.com
Applausi l'autore dell'articolo!
Condividilo:

Articoli nelle vicinanze

Informazioni pratiche

Parte dell'itinerario

Articolo: Un viaggio nel deserto del Wadi Rum

L'incredibile deserto arancione del Wadi Rum è un po' ingiustamente all'ombra della più grande attrazione turistica della… Continua a leggere

Un viaggio nel deserto del Wadi Rum
Grazie!

Sei stato lì? Scrivi una recensione su questo posto

Già valutato 0 i viaggiatori

Sei stato lì? Scrivi una recensione su questo posto

Devi essere loggato per inviare una recensione o