Giordania

Giro nel deserto del Wadi Rum II.

Strada per ponti naturali

Petr Liška
Lei scrisse 2424 articoli e guarda lui/lei 243 i viaggiatori
Giro nel deserto del Wadi Rum II.
Inserito: 07.10.2013
© gigaplaces.com
Loro erano li:

Il viaggio in jeep continua a sud-est passando per enormi massi solitari erosi fino a ponti di roccia naturale attorno all'ancora bellissima Table Mountain e cammelli che vagano per il bellissimo deserto.

Natura morta con un albero

In tutta l'area del Wadi Rum, gli alberi in crescita si possono contare sulle dita di una mano. Questo crea un bel contrasto con il monumentale paesaggio arido.

Natura morta con un albero
© gigaplaces.com

Piramide gigantesca

In corrispondenza della montagna monumentale a forma di piramide, il circuito gira significativamente a sud. In alternativa, puoi andare a nord e visitare il Burrah Canyon.

Piramide gigantesca
© gigaplaces.com

Cammello

Numerosi cammelli fanno da cornice al classico locale.

Cammello
© gigaplaces.com

Dalla casa di Lorenzo

Dopo meno di tre chilometri guidando verso sud, arriva a „Lawrence's House“, che è proprio un recinto del genere. Ma la vista da esso è piuttosto bella. La montagna piramidale è ancora bella da vedere.

Dalla casa di Lorenzo
© gigaplaces.com

Duna in discesa

La diversificazione della corsa sul Wadi Rum è la discesa di un'enorme duna, cioè una discesa piuttosto dolce.

Duna in discesa
© gigaplaces.com

Formazione rocciosa di funghi

Il percorso verso i ponti naturali è una pianura ricoperta da interessanti formazioni rocciose erose.

Formazione rocciosa di funghi
© gigaplaces.com

Monumetalita Wadi Rum

La jeep qui serve magnificamente come punto di riferimento per le montagne e le formazioni rocciose locali.

Monumetalita Wadi Rum
© gigaplaces.com

Vista dal Monte Burdah

Table Mountain Burdah si trova nell'estremo sud-est dell'isola rispetto a dove normalmente si svolge un tour. Il panorama delle montagne è molto bello da parte sua. Chi è interessato può proseguire per circa 20 km a sud fino quasi al confine con l'Arabia Saudita e provare a conquistare la montagna più alta della Giordania – Um Ad Dami o fare una piccola escursione al Monte Burdah con un ponte naturale quasi in cima.

Vista dal Monte Burdah
© gigaplaces.com

Gebel Burda

Vista del Monte Burdah con un ponte di roccia naturale. La salita dura circa tre ore

Gebel Burda
© gigaplaces.com
Applausi l'autore dell'articolo!
Condividilo:

Articoli nelle vicinanze

Informazioni pratiche

Parte dell'itinerario

Articolo: Un viaggio nel deserto del Wadi Rum

L'incredibile deserto arancione del Wadi Rum è un po' ingiustamente all'ombra della più grande attrazione turistica della… Continua a leggere

Un viaggio nel deserto del Wadi Rum
Grazie!

Sei stato lì? Scrivi una recensione su questo posto

Già valutato 0 i viaggiatori

Sei stato lì? Scrivi una recensione su questo posto

Devi essere loggato per inviare una recensione o