Svizzera

Diario di viaggio - Viaggio in Svizzera

Un mondo un po' diverso

Martin Gregor
Lei scrisse 176 articoli e guarda lui/lei 15 i viaggiatori
(1 valutazione)
Diario di viaggio - Viaggio in Svizzera
Inserito: 29.10.2017
Autore: Martin Jack Gregor © gigaplaces.com
Loro erano li:

Viaggiare in Svizzera non è la cosa più economica per i cechi in termini di trasporto pubblico. Agli svizzeri non è permesso fare l'autostop, quindi se qualcuno viaggia a basso costo, questo metodo può essere piuttosto costoso. Mi sentivo come se fossi in un altro mondo.

Strada per la Svizzera

Come in un altro mondo

Coloro che stanno pensando di andare in questo bellissimo paese e di imprimere ricordi di una vita. Consiglio questo viaggio, ma richiede una certa tassa per cui devi prepararti. I prezzi di oggi possono variare. Il viaggio da Praga a Berna è un pulcino, poi nel 2014 siamo andati con un biglietto di andata e ritorno per circa 3.000 CZK. La strada ha funzionato magnificamente durante la notte. Puoi anche viaggiare in Svizzera solo come cittadino, ma il passaporto è una sicurezza. Un po' te ne frega un po' per via del controllo bagagli, dove l'importazione di superalcolici è di 1 litro a persona e birra, il vino è di 5 litri a persona. L'autobus ci ha buttato a circa un chilometro dalla stazione di Berna, dove abbiamo vissuto il primo inferno. C'erano 24 binari che ci aspettavano qui, e se stavi aspettando una biglietteria, non abbiamo trovato circa 30 distributori automatici qui, quindi una persona che non conosceva la lingua, o chiunque non fosse nella Svizzera sassone e non l'ha fatto comprare un biglietto per la pista, piangerà qui. Dopotutto, ci sono le stesse macchine della Svizzera sassone, ma in diverse lingue. Il ceco è scomparso. Così abbiamo comprato un biglietto per Zermatt con trasferimento a Visp. 120 km di pista ci sono costati 80 CHF, che costano 2000, -CZK non ci ha dato e abbiamo chiesto se non fosse di prima classe. Ci è stato detto che non era un prezzo normale. Quindi questi 80 CHF ci stavano aspettando. La precisione dei treni svizzeri è come il loro orologio. Ma chi si aspetterebbe un po' di lusso sui treni, non l'ho trovato. Sono rimasto su una gamba da Berna, non da solo. Avevamo un treno molto impegnato. A Visp abbiamo aspettato per circa un'ora il treno per Zermatt. Accanto alla stazione c'è il campo, che gestisce il vecchio Pacific Richard a un prezzo popolare. A quel tempo ci costava 250 CZK al giorno, anche con vista sul Cervino. Alla stazione c'è Coop discontinui. Qui ho iniziato a ridere e ho detto a mio fratello: „Guarda, morirò qui“. 250 g di patate 100 CZK 250 g di pomodori 100 CZK 1 kg di manzo 1000 CZK. Non mi aspettavo tali prezzi nemmeno in sogno, ma ci sono cose come la birra che si può ottenere per 1 CHF e la Pilsen per 1,8 CHF, formaggi a un prezzo accessibile e di qualità altrove. Affumicato troppo caro. Dolci un po' più cari, ma zuppe cinesi, o Uncle Beans come da noi. Quindi a volte c'era il pranzo con i biscotti, che sono anche qui a un prezzo solido. I prezzi nei pub stanno salendo alle vette degli hotel 5*. La birra era in media basata su 6–9CHF e il cambio era basato su 800 – 1500 CZK. Hambugr o Hot dog era di circa 100–150 CZK. Quindi eravamo davvero qui in un altro mondo. Čecháček è davvero povero qui. I motori a combustione interna sono vietati da Zermatt, quindi è necessario lasciare l'auto a Täsch. La strada da Täsch a Zermatt inizia a 6CHF e dista solo 5 km. Le funivie per Gornergrat andavano a circa 30CHF e al Little Matterhorn 99CHF, dove è inclusa una grotta glaciale. È altrettanto bello viaggiare verso i cartelli turistici di cui consiglio di scattare foto. Non ci sono chilometri su ogni cartello e mostrano solo la direzione, quindi un tale percorso può essere esteso di 10 km. La marcatura è semplice, hanno solo un segno rosso e hanno un segno blu come segno di montagna. Continuando i viaggi in Svizzera intorno al Cervino saranno in altri articoli

Stazione ferroviaria di Berna

Ecco come appare la stazione ferroviaria di Berna.

Stazione ferroviaria di Berna
Autore: Martin Jack Gregor © gigaplaces.com
Alle biglietterie automatiche
Autore: Martin Jack Gregor © gigaplaces.com

Alle biglietterie automatiche

Ci sono dozzine di biglietterie automatiche dietro il cartello di partenza principale.

Sulla piattaforma

Ecco come appare la piattaforma a Berna.

Sulla piattaforma
Autore: Martin Jack Gregor © gigaplaces.com

Visp

C'è già una pittoresca stazione ferroviaria

Visp
Autore: Martin Jack Gregor © gigaplaces.com

Treno per Zermatt

Questo è un treno classico che corre in direzione di Zermatt

Treno per Zermatt
Autore: Martin Jack Gregor © gigaplaces.com

Stazione ferroviaria di Zermatt

È così che ti accolgono in diversi discorsi a Zermatt, è carino, ma qui non ti imbatti nei cechi

Stazione ferroviaria di Zermatt
Autore: Martin Jack Gregor © gigaplaces.com

Zermatt

Così abbiamo vissuto Zermatt il 1° agosto, quando si celebra il giorno della sua creazione. Non è come il nostro. Ecco per festeggiare il capodanno. Quando questa strada si trasforma in un buffet senza fine la sera.

Zermatt
Autore: Martin Jack Gregor © gigaplaces.com
Applausi l'autore dell'articolo!
Condividilo:

Informazioni pratiche

Grazie!

Sei stato lì? Scrivi una recensione su questo posto

Già valutato 1 viaggiatore

Sei stato lì? Scrivi una recensione su questo posto

Devi essere loggato per inviare una recensione o