Svezia

Scogliere costiere frastagliate a Kuppen

Roccia solida che morde il mare

Pavel Čáp
Lei scrisse 37 articoli e guarda lui/lei 3 i viaggiatori
Scogliere costiere frastagliate a Kuppen
Inserito: 19.04.2021
Autore: Pavel Čáp © gigaplaces.com
Adatto a:
Turisti
Loro erano li:

Sebbene la maggior parte della costa di Gotland sia relativamente piatta e senza ripide scogliere, ci sono alcune belle eccezioni. Uno di questi sono le scogliere sulla costa orientale dell'isola, vicino a Herrvik. Sebbene l'altezza delle scogliere non sia vertiginosa, possono essere relativamente „toccate“. L'erosione del mare mina la roccia e enormi blocchi di roccia stanno gradualmente crollando o degradando verso il mare. L'intero scenario è facile da esplorare, compresa la possibilità di scendere sotto le scogliere fino alla superficie dell'acqua. L'osservatore attento non mancherà i resti di milioni di anni di vita marina intrappolati nella roccia.

Crepe

Sul bordo della scogliera costiera bisogna stare attenti a non cadere in nessuna delle fessure. Il calcare si stacca qui e cade in mare.

Crepe
Autore: Pavel Čáp © gigaplaces.com

Porcini di roccia

Da qualche parte il mare ha lasciato formazioni relativamente belle, in questo caso un fungo di roccia. Finora l'erosione ha raggiunto l'intero blocco. Ma questo cambierà comunque nel tempo…

Porcini di roccia
Autore: Pavel Čáp © gigaplaces.com

Scogliera

I blocchi crollati più impressionanti hanno le dimensioni di una casa più piccola. Inoltre, la costa è ricca di strapiombi sempre più grandi, sotto i quali si può camminare (ovviamente a proprio rischio e con una buona dose di fortuna). Dietro tutto questo c'è la forza del mare e del surf.

Scogliera
Autore: Pavel Čáp © gigaplaces.com

Mare verde

Anche la vista delle verdi acque del Baltico non è del tutto da scartare. La zona del surf è piena di vita.

Mare verde
Autore: Pavel Čáp © gigaplaces.com

Traffico navale

Frequenti chiatte da pesca che galleggiano intorno alle scogliere e accompagnate da stormi di gabbiani si dirigono da o verso il porto di Herrvik, ingegnosamente nascosto nella piccola baia della parte settentrionale della penisola.

Traffico navale
Autore: Pavel Čáp © gigaplaces.com

Strapiombi

Chi è più audace e abbastanza pazzo può scendere in superficie e camminare sotto gli strapiombi, oppure studiare la roccia stessa…

Strapiombi
Autore: Pavel Čáp © gigaplaces.com

Fossile

E i più attenti riveleranno un gran numero di resti fossili di vita antica, di circa 425 milioni di anni.

Fossile
Autore: Pavel Čáp © gigaplaces.com
Applausi l'autore dell'articolo!
Condividilo:

Informazioni pratiche

Grazie!

Sei stato lì? Scrivi una recensione su questo posto

Già valutato 0 i viaggiatori

Sei stato lì? Scrivi una recensione su questo posto

Devi essere loggato per inviare una recensione o