Repubblica Ceca

Il percorso di Grasel verso la Slavonia

Splendida natura sulle orme del leggendario rapinatore

Lei scrisse 195 articoli e guarda lui/lei 9 i viaggiatori
Il percorso di Grasel verso la Slavonia
Inserito: 02.01.2021
© gigaplaces.com
Adatto a:
automobilisti
Famiglie con bambini
Gli anziani
Turisti
Loro erano li:
Vogliono andarci:

L'escursione da Český Rudolec a Slavonice si snoda lungo il sentiero del Grasel. L'agenzia turistica locale ha creato diversi sentieri ben segnalati in cui il leggendario ladro che ha derubato e nascosto al confine ceco-austriaco a cavallo tra il 18° e il 19° secolo ha derubato e nascosto. Johann Georg Grasel era un temuto rapinatore che vive ancora nei racconti popolari.Anche oggi probabilmente tutti capiscono cosa significa se qualcuno viene chiamato bastardo. Questa è la prova che la fama del ladro Grassel è andata così lontano che il suo nome è entrato nella lingua colloquiale sia in ceco che in tedesco.

Český Rudolec

Il viaggio inizia nel pittoresco villaggio di Český Rudolec, la cui caratteristica dominante è il castello fatiscente, chiamato „Malá Hluboká“ per la sua interessante architettura. Nonostante le condizioni desolate del castello, è possibile organizzare una visita al centro informazioni . Dal paese seguiamo il cartello turistico blu attraverso il campo e un sentiero un po' trascurato attraverso il bosco.

Český Rudolec
Autore: Martin Javorský © gigaplaces.com

Cimitero dei cani

Dopo meno di 2 chilometri, arriviamo in un bosco in un luogo insolito chiamato „cimitero dei cani“. L'ex proprietario del castello di Český Rudolec avrebbe seppellito il suo luogo di caccia in questo luogo. A prima vista, siamo stati attratti dalla pietra con la testa scolpita. Ma abbiamo dei dubbi sul fatto che sia la testa di un cane. Proseguiamo quindi per meno di un chilometro lungo l'azzurro fino allo stagno, dove si trova una segheria e un ex mulino.

Cimitero dei cani
Autore: Martin Javorský © gigaplaces.com

L'acqua vide Peníkov

Questa segheria ad acqua conservata si trova sotto la diga dello stagno vicino all'insediamento di Peníkov, a circa 2 km a sud-ovest di Český Rudolec, nonché in Europa in termini di completezza di attrezzature e originalità dello stato unico. La sega è funzionante ed è possibile visitarla e vedere un campione del taglio.

L'acqua vide Peníkov
Autore: Martin Javorský © gigaplaces.com

Il bagno di Grasel

Al laghetto deviamo dal cartello blu e proseguiamo lungo il ben segnalato Grasel Trail per circa 2 chilometri. A sinistra del sentiero c'è un „bagno di Garsel“ in collina.

Il bagno di Grasel
Autore: Martin Javorský © gigaplaces.com

Vasca in roccia e lavandino

Nella formazione rocciosa è presente una „vasca“ (dimensioni da 120 a 90 cm, profondità 30 cm) e un „lavabo“ (diametro 60 cm, profondità 20 cm).

Vasca in roccia e lavandino
Autore: Martin Javorský © gigaplaces.com

La pietra di Schiller

Proseguiamo lungo un sentiero segnalato circa 600 metri più avanti fino a un gruppo di blocchi di granito, che prende il nome dal drammaturgo e poeta tedesco Friedrich von Schiller. Presumibilmente ha creato il dramma Robbers qui. Sulla roccia c'è un'iscrizione ben leggibile „Schillerstein 1905“.

La pietra di Schiller
Autore: Martin Javorský © gigaplaces.com

La lumaca di Grasel

Dopo altri 250 metri, un'altra attrazione è uno strapiombo roccioso più piccolo chiamato Grasel's Sluj. Secondo la leggenda, uno dei nascondigli di Grasel si trovava sotto questo strapiombo roccioso quando la polizia austro-ungarica lo cercò nelle foreste circostanti.

La lumaca di Grasel
Autore: Martin Javorský © gigaplaces.com

Bivacco

Sembra che ancora oggi sluj sia talvolta usato per i bivacchi.

Bivacco
Autore: Martin Javorský © gigaplaces.com

Il caposquadra di tre uomini di Grasel

In altri 150 metri ci imbattiamo in un'attrazione artificiale un po' esagerata: il fronte a tre di Grasel.

Il caposquadra di tre uomini di Grasel
Autore: Martin Javorský © gigaplaces.com

Slavonia

Dopo 4 km, per lo più strade forestali, usciamo su un prato e in lontananza si intravede la Slavonice. Lungo il percorso ci fermeremo alla Chiesa del Corpus Domini e alla Chiesa di S. Ducha e poi lungo la Via Crucis scendiamo in città.Il percorso totale è lungo circa 12,5 km e grazie ad una serie di attrazioni attirerà turisti sia grandi che piccoli.

Slavonia
Autore: Martin Javorský © gigaplaces.com
Applausi l'autore dell'articolo!
Condividilo:

Informazioni pratiche

Parte di un gigalista

Lista Giga: I viaggi più belli nel Canada ceco

Il Canada ceco nella Boemia meridionale offre natura incontaminata, insediamenti sparsi e bellissime escursioni. Il castello di… Continua a leggere

I viaggi più belli nel Canada ceco
Grazie!

Sei stato lì? Scrivi una recensione su questo posto

Già valutato 0 i viaggiatori

Sei stato lì? Scrivi una recensione su questo posto

Devi essere loggato per inviare una recensione o